Zambaiti Parati

Nel progetto abbiamo avuto l'incarico di sviluppare lo studio di fattibilità del nuovo magazzino Prodotto Finito che potesse consentire l'accorpamento di una società del Gruppo Zambaiti (Murella S.p.A.)

La società opera nel business delle carte da parati del quale è uno dei dei Protagonisti a livello mondiale.

Criteri guida da seguire:
Definire il modello di movimentazione e magazzinaggio tale da soddisfare il livello di servizio atteso dalla distribuzione prevalentemente su mercati esteri.
Le produzioni su commessa(20/25%) devono poter essere gestite in transit-point senza entrare in magazzino
Il display dei prodotti dovrà considerare il vincolo del "bagno colore" che deve essere omogeneo nell'evasione dell'ordine.
La volumetria è variabile in base alle famiglie (rolli in pallet /bordi in scatole)
Poter accorpare il magazzino Redona che ha al suo interno anche tessuti in pezze.
Realizzare l'intervento nel rispetto dei vincoli architettonici e del particolare andamento non piano del terreno a disposizione.
Dopo l'analisi preliminare sono state definite le seguenti scelte :

Magazzino intensivo con uso di trilaterali filoguidati a grande altezza (10,5 ca)
Click to open image!Click to open image!

Prelievo nella stessa corsia con disply contenuto a mt 3,5 ca con uso di commissionatori verticali di primo livello
Click to open image!

Magazzino automatico a piani mobili per rolli e tessuti posto in prossimità area carico
Click to open image!

Sistema automatico laser guidato per collegare la produzione (su più turni) ai buffer del magazzino e della zona carico
Click to open image!Click to open image!Click to open image!

Nel progetto è stato inoltre inserito un magazzino compattabile al servizio dei rulli di stampa.

Click to open image!

L’intervento ha riguardato l’espansione complessiva dello stabilimento.

Click to open image!Click to open image!

Ringraziamenti particolari:

Al sig. Costantino Andreoletti, Responsabile della manutenzione per la pazienza e collaborazione dimostrata nel farci capire il "mestiere" dell'Azienda.
Al Dott Giovanni Invernizzi per i precisi indirizzi strategici delle attività logistiche del Gruppo e per la solerzia e precisione con i quali sono stati forniti i dati.
E, per ultimo, alla proprietà Sig Zambaiti
per la determinazione dimostrata nel dare fiducia al progetto nonostante la complessità e quindi nell'assumersene i relativi rischi .


Sito

pic_1

Gallery

pic_1 pic_1